News

Anche nel 2018: convenzione con CAF ACLI per i soci di Legambiente Verona

Anche nel 2018: convenzione con CAF ACLI per i soci di Legambiente Verona

Legambiente propone ai propri Soci sconti e agevolazioni su alcuni prodotti e servizi di qualità coerenti con i nostri valori che ci aiutino, almeno un po’, a cambiare il nostro stile di vita. Recentemente abbiamo rinnovato la nostra convenzione con CAF ACLI.

Per vedere anche le altre convenzioni, clicca qui. E per diventare socio di Legambiente Verona, clicca qui.

CAF ACLI:

  • Modello 730 singolo con assistenza 30,00 euro
  • Modello 730 congiunto con coniuge a carico non obbligato con assistenza 30,00 euro
  • Modello 730 congiunto con coniuge non a carico con assistenza 55,00 euro
  • Modello 730 congiunto con coniuge a carico ma obbligato con assistenza 55,00 euro
  • Calcolo e stampa bollettini IUC (imu e tasi) per ogni comune per ogni persona 20,00 euro
  • Dichiarazione IMU/TASI (se necessaria) 20,00 euro
  • Modelli RED/ISE/INVCIV per i pensionati Inps / familiari dei dipendenti GRATUITO
  • Modello Redditi 2018 (ex unico) no partita iva sconto 10,00 euro sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • Modello Redditi 2018 (ex unico) per detentori di partita iva sconto 20,00 euro sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • Modello di successione sconto 10% sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • Servizio stesura e registrazione contratti di locazione sconto 10% sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • servizo informativo e di assistenza fiscale tutto l’anno presso gli uffici acli, sempre su appuntamento, applicazione sconto 10% sulle tariffe applicate
  • Il compenso è inteso IVA inclusa e soggetto all’emissione di fattura a carico del dipendente che richiede la prestazione.

Ai dipendenti che presenteranno attraverso caf acli, il modello 730, proprio e del coniuge, sarà gratuitamente offerta la compilazione e la stampa del modulo per la richiesta degli assegni familiari da presentare all’azienda a giugno 2018. (a tale proposito si chiarisce che gli operatori del caf non possono inoltrare domande all’inps, per tali esigenze ci si dovrà rivolgere ad un patronato)

0 Comments

Leave A Reply

You must be logged in to post a comment.

jordans for sale air jordan for sale cheap jordan shoes