Assemblea Soci 2016


Cara tesserata, caro tesserato,

siamo pronti a cominciare un nuovo anno insieme per concretizzare i progetti e le campagne che Legambiente Volontariato Verona si pone per il 2017.

Un forte impegno vuole essere speso per promuovere due luoghi naturalistici del nostro territorio.

Primo tra questi l’oasi naturale del Parco di Pontoncello, dal 2009 divenuto parco regionale di interesse locale. Attualmente Legambiente Volontariato Verona ha stipulato una convenzione con i tre comuni dove quest’area ricade (San Martino Buon Albergo, Zevio e San Giovanni Lupatoto) incaricandosi della promozione del Parco attraverso il presidio dello stesso e lo sviluppo di alcune proposte didattiche per le scuole. Lo scopo principale è quello di valorizzarne la biodiversità floristica e faunistica e comprendere la relazione tra interventi dell’uomo ed equilibri ambientali in questa zona. Malga Derocon, ad Erbezzo, è invece un’area floro-faunistica inserita nel Parco Naturale della Lessinia che la nostra associazione ha in affidamento a partire dalla scorsa estate 2016. L’associazione intende organizzare progetti didattici, visite guidate e pernottamenti presso la malga.

Prosegue inoltre la raccolta fondi per la torre scaligera n. 11 adiacente alla Batteria di Scarpa di San Zeno in Monte, opera inserita nel sistema di fortificazioni del Parco delle Mura di Verona.

Legambiente si impegna nella raccolta firme a sostegno della petizione Salva il suolo. Si tratta di un’iniziativa europea promossa dalla rete People4soil costituita da ONG europee, istituti di ricerca, associazioni di agricoltori e gruppi ambientalisti per fermare il consumo e il degrado di suolo mancando l’Unione europea di una legislazione specifica a riguardo.

Per discutere insieme di tutto questo ti invitiamo all’assemblea dei soci di Legambiente Verona lunedì 5 Dicembre 2016 alle ore 18.30 presso Sala Barbarani in via Bertoni, 4.

A conclusione offriremo un piccolo rinfresco.

Ti aspettiamo.
Un caro abbraccio,
Chiara Martinelli
Presidente di Legambiente Volontariato Verona