News

Diventa socio!

Diventa socio!

Cara socia, caro socio,

il 2018 è un anno importante per la nostra associazione per partire con sfide nuove e per consolidare le attività avviate nelle scorse annualità.

Saremo ancora  in prima linea sulla questione dell’inquinamento da PFAS, continuando a combattere per i diritti dell’ambiente contaminato e delle moltissime persone che continuano a subire i danni di politiche sbagliate alle quali va rapidamente trovata una soluzione veloce e completa.

E’ in piena fase di sperimentazione l’esperienza di co-progettazione resa possibile grazie al progetto Looper. Il progetto finanziato dall’Unione Europea vede Verona come città italiana coinvolta per la risoluzione di problemi ambientali. Il progetto  consentirà di monitorare alcuni indicatori ambientali relativi alla qualità dell’aria e all’inquinamento acustico riguardanti l’area di Verona Sud, per stimolare l’azione partecipata alle proposte risolutive. L’associazione è coordinatrice delle azioni in collaborazione con il Comune di Verona e lo IUAV di Venezia.

Sul tema dell’inquinamento e della protezione ambientale il 2017 si è concluso con altre questioni che meritano di essere approfondite ed ascoltate, prima che – come sta già accadendo – passino in secondo piano nel silenzio delle istituzioni: ci riferiamo all’emergenza pluriennale delle antenne abusive situate sulla II Torre Massimiliana, che a dicembre ha visto aprirsi uno spiraglio di giustizia dopo anni di battaglie fatte di diffide e denunce, ma che già a gennaio è tornata a cadere in una illegalità definita da numerosi quotidiani “libertà”. La situazione in cui versa la Torre Massimiliana è solo uno dei casi di abusivismo che attanagliano il grande compendio della fortificazione veronese e su cui l’associazione è storicamente impegnata.

Anche il tema artistico e dei beni culturali da noi presi in carico attraverso la campagna Salvalarte sottolinea la stessa incuria per la quale è necessario continuare a far sentire la nostra voce: la Chiesa di San Giorgetto! Parallelamente alla tutela ed alla cura che da anni ci coinvolge grazie all’aiuto dei molti volontari, continua ad essere caratterizzata da un pessimo stato di conservazione, situazione segnalata più volte agli uffici competenti e alla cittadinanza. Attraverso visite guidate e installazioni proposte a risalto della chiesa e dei suoi affreschi, abbiamo evidenziato l’importanza e la bellezza di questo gioiello della nostra città, portando anche alla nuova amministrazione l’attenzione sul pessimo stato in cui versa. Continueremo a tenere alta l’attenzione affinché le cose cambino.

Legambiente Verona, in collaborazione con il Comitato per il Verde, è stata impegnata nella grande azione di recupero, tutela e riqualificazione della Batteria di Scarpa, fortificazione asburgica ottocentesca ormai contraddistinta dal nuovo volto che un’attività pluridecennale ha contribuito a realizzare: la struttura, finalmente visitabile, è ora sede del Centro Documentazione del Parco delle Mura, di numerosi incontri di interesse storico e culturale e di iniziative realizzate con il Dipartimento di Culture e Civiltà dell’Università degli Studi di Verona.

Infine continuerà la gestione della meravigliosa area florofaunistica Malga Derocon, coinvolgendoci in una serie di attività che migliorano e si affinano anno dopo anno attraverso visite guidate, opportunità didattiche e attività di tutela del patrimonio naturalistico autoctono. Continueremo a tutelare e a valorizzare quest’area dei Lessini che ospita al suo interno cervi, camosci e marmotte.

I progetti e le campagne sono numerosi e toccano vari temi di carattere ambientale. Tra  le campagne più importanti ricordiamo Mal’aria, sul monitoraggio dell’inquinamento atmosferico, Goletta dei Laghi, che a Verona punta l’attenzione sulla qualità delle acque del lago di Garda, Puliamo Il Mondo, Ecosistema Urbano, riguardante la vivibilità dei centri urbani.

Tutto questo e molto altro potrà essere realizzato solo grazie al tuo sostegno ed alla tua presenza. Per questo ti chiediamo, anche quest’anno, di sostenerci nelle attività attraverso la tua partecipazione e soprattutto il tuo tempo, contributo essenziale per poter mantenere attive tutte le azioni che contraddistinguono Legambiente all’interno della nostra città e del nostro territorio.

Partecipa sottoscrivendo la tessera annuale o venendo a trovarci presso la nostra sede.

La presidente

Chiara Martinelli

Tesseramento
SOCIO JUNIOR fino ai 14 anni (nati dal 2004 in poi) 10,00 euro
SOCIO GIOVANE da 15 a 28 anni (nati dal 1990 al 2003) 15,00 euro
Socio ORIDNARIO con abbonamento a “La Nuova Ecologia” 30,00 euro
SOCIO ORDINARIO 20,00 euro
SOCIO SCUOLA E FORMAZIONE con abbonamento a “La Nuova Ecologia” 30,00 euro
SOCIO SCUOLA E FORMAZIONE 20,00 euro
SOCIO SOSTENITORE con abb.to a “La Nuova Ecologia” e volume “Ambiente Italia” 80,00 euro
SOCIO SOSTENITORE riceve il volume “Ambiente Italia” 70,00 euro
TESSERA COLLETTIVA con abbonamento a “La Nuova Ecologia” 50,00 euro
TESSERA COLLETTIVA 40,00 euro

COME SOTTOSCRIVERE LA TESSERA:

  • presso la sede di Via Bertoni, 4 a Verona (zona Tribunale)
  • bonifico bancario oppure con il bollettino postale allegato

Iban:         IT 24 H 02008 11705 000003117580

LEGAMBIENTE VOLONTARIATO VERONA

Causale  “tesseramento 2018” è importante riportare anche:

 nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, codice fiscale.

 

CONVENZIONI PER I TESSERATI:

MUSEI CIVICI COMUNE DI VERONA ingresso ridotto presso il circuito dei Musei Veronesi di gestione comunale

RISTORANTE FLORA  ristorante vegetariano, vegano, senza glutine Stradone Maffei 8/c   SCONTO 15%

LA BUONA TERRA SOC. COOP Via Messedaglia 301 SCONTO 3% (previa sottoscrizione tessera cooperativa)

ING. GIRONDA consulenza energetica Via Spagna 20 SCONTO 15%   Tel. 3497873060

ECOTYPE SRL rigenerazione toner e cartucce Via Belviglieri, 50 SCONTO 10% rigenerato, 5 % originale

PLANET VIAGGI RESPONSABILI  Via Vasco de Gama 12/a SCONTO 5% sui servizi a terra con un massimo di 50 euro a persona

CENTRO COPIA copisteria Via San Francesco 16/a SCONTO 10%

MODUS IMPRESA SOCIALE SRL spazio culturale Piazza Orti di Spagna SCONTO 25% per ingressi spettacoli musica teatro

LIBRERIA LIBRE Via Interrato Acqua Morta, 38 SCONTO 5%

LIBRERIA PAGINA DODICI Corte Sgarzerie, 6 SCONTO 10%

ETTOGRAMMO sfuso alimentare Interrato Acqua Morta 48e SCONTO 10%

COOPERATIVA AGRICOLA CA MAGRE Via Ca Magre 69 Isola della Scala SCONTO 10%

CAF ACLI:

  • Modello 730 singolo con assistenza 30,00 euro
  • Modello 730 congiunto con coniuge a carico non obbligato con assistenza 30,00 euro
  • Modello 730 congiunto con coniuge non a carico con assistenza 55,00 euro
  • Modello 730 congiunto con coniuge a carico ma obbligato con assistenza 55,00 euro
  • Calcolo e stampa bollettini IUC (imu e tasi) per ogni comune per ogni persona 20,00 euro
  • Dichiarazione IMU/TASI (se necessaria) 20,00 euro
  • Modelli RED/ISE/INVCIV per i pensionati Inps / familiari dei dipendenti GRATUITO
  • Modello Redditi 2018 (ex unico) no partita iva sconto 10,00 euro sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • Modello Redditi 2018 (ex unico) per detentori di partita iva sconto 20,00 euro sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • Modello di successione sconto 10% sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • Servizio stesura e registrazione contratti di locazione sconto 10% sul tariffario – solo presso gli uffici acli su appuntamento
  • servizo informativo e di assistenza fiscale tutto l’anno presso gli uffici acli, sempre su appuntamento, applicazione sconto 10% sulle tariffe applicate
  • Il compenso è inteso IVA inclusa e soggetto all’emissione di fattura a carico del dipendente che richiede la prestazione.

Ai dipendenti che presenteranno attraverso caf acli, il modello 730, proprio e del coniuge, sarà gratuitamente offerta la compilazione e la stampa del modulo per la richiesta degli assegni familiari da presentare all’azienda a giugno 2018. (a tale proposito si chiarisce che gli operatori del caf non possono inoltrare domande all’inps, per tali esigenze ci si dovrà rivolgere ad un patronato)

 

0 Comments

Leave A Reply

You must be logged in to post a comment.

jordans for sale air jordan for sale cheap jordan shoes