News

Incontro pubblico “Manovre e agguati intorno al Parco della Lessinia”

Incontro pubblico “Manovre e agguati intorno al Parco della Lessinia”

Incontro pubblico

Manovre e agguati intorno al Parco della Lessinia

Quando le buone pratiche in Italia portano al successo di un parco

Incontro con Antonio Nicoletti, responsabile nazionale aree protette Legambiente

Martedì 20 febbraio 2018
Ore 17.30
Batteria di scarpa – Via S. Zeno in Monte (di fronte al civico 21 B), Verona

Da troppo tempo si susseguono gli attacchi al Parco della Lessinia, con l’obiettivo di ridurne la superficie per poi ridurne la vita.  Il pericolo oggi viene dal progetto di legge della Giunta Regionale e dalla cosiddetta Delibera accontenta-Valdegamberi che vuole tagliare della metà la superficie.
L’arretratezza di questa strategia viene da esperienze di altri parchi italiani che hanno messo a frutto lo status di area protetta per combinare la  issione di tutela naturalistica con l’obiettivo di far crescere una economia montana auto sostenibile.
Nell’incontro faremo luce su alcuni aspetti della vita amministrativa, economica ventennale del parco, sulla inconsistenza giuridica dei presupposti della proposta di legge della Giunta Regionale Veneta, lasciando ad Antonio Nicoletti il compito di presentare casi virtuosi di parchi italiani, in virtù della nuova legge nazionale che potrebbe veder la luce nella nuova legislatura.

Interventi:

Tra tagli e cancellazioni: lo stato dei fatti per il Parco della Lessinia
Angelo Mancone, responsabile aree protette Legambiente Veneto

Arrampicarsi sugli specchi: le pseudo argomentazioni giuridiche della proposta della Giunta Regionale
Chiara Tosi, responsabile giuridico Lipu Verona

Buoni parchi: si può, basta volerlo
Antonio Nicoletti, responsabile aree protette Legambiente nazionale

Tagged: , ,

0 Comments

Leave A Reply

You must be logged in to post a comment.

jordans for sale air jordan for sale cheap jordan shoes