MALGA DEROCON

MALGA DEROCON

L'Area floro-faunistica

Malga Derocon è un’area floro-faunistica, inserita nel Parco Naturale della Lessinia. Si trova a 3 km a nord di Erbezzo. L’ambiente è quello tipico dell’alta Lessinia dove le malghe rappresentano la principale unità fondiaria in cui è suddiviso il territorio. Tutta l’Area è caratterizzata dalla presenza di numerose emergenze faunistiche e floristiche e per questo è stata classificata zona di Riserva Naturale nonché Sito di Interesse Comunitario (SIC). L’Area Floro-Faunistica di Malga Derocon ha un’estensione di circa 54 ettari di zone fittamente boscate con faggi, abeti, sorbi, aceri e altre piante autoctone alternate a praterie, a 1300 metri di altitudine. L’area è situata in vallette sul versante sud del Monte Scriccio, ultima propaggine della foresta dei Folignani che degrada sul Vajo dell’Anguilla. All’interno dell’area sono recintati 30 ettari in cui sono stati immessi numerosi cervi, camosci e caprioli che vivono in condizioni simili a quelle naturali e sono spesso ben visibili ai visitatori, soprattutto dalle torrette di osservazione. Vi scorrazzano diverse marmotte, anch’esse ben visibili. Sulle pendici che risalgono Monte Scriccio sono presenti abbondanti affioramenti rocciosi tra i quali si incontrano specie botaniche tipiche della Lessinia. Lungo i sentieri del recinto sono evidenti le tracce lasciate dalle attività antropiche del passato: il baito, la giassara, il brol, la porcilaia, le marogne.

Il progetto di Legambiente

Il progetto avviato da Legambiente mira a far diventare Malga Derocon una struttura di presidio ambientale, quindi un luogo d’eccellenza nel quale sperimentare attività di comunicazione ed educazione ambientale, dove realizzare attività di coinvolgimento della cittadinanza, organizzare iniziative di promozione sociale come mostre, dibattiti ed eventi culturali. Nel particolare, la gestione dei servizi sarà orientata verso l’obiettivo di sviluppare un rapporto con gli ambienti sociali, culturali e produttivi presenti sul territorio comunale, per poter avviare un processo di educazione ambientale che porti a facilitare e promouvere il concetto di sostenibilità ambientale. Il progetto, come fine a breve termine, si propone la prosecuzione di campagne di rilevamento dell’ecosistema, sia relativamente alla microfauna legata alle pozze d’alpeggio, sia alla fauna de territorio su cui insiste l’area. A lungo termine, l’intento è quello di allacciarsi e rafforzare la connession con lo strumento Natura 2000, implementando il perseguimento dei suoi obiettivi in quanto ad azioni di regitraione di informazione di informazione all’interno di aree relative al programma.

A Derocon puntiamo a organizzare

  • Escursioni guidate integrate da attività di laboratorio
  • Giornate a tema (avvistamento animale, nutrire i cervi, ciaspolate sulla neve, volo dei rapaci, tosatura della pecora e lavorazione della lana con laboratori di filatura e tessitura, serate astronomiche per riconoscere pianeti e costellazioni con il supporto di associazioni e gruppui di astrofili)
  • Pacchetti a tema e in base alle esigenze dei gruppi, in accordo con le altre realtà della Lessinia (visite alle trincee di Malga Pidocchio, visite ad altri musei caseifici
  • Interventi nelle scuole per illustrare tematiche ecologiche di valorizzazione e di conservazione della natura con i supporti multimediali (Power Point, video/documentari, registrazione audio)
  • Crediamo che particolare interesse possa suscitare la “Scuola invernale”, un’uscita basata su ricerca e riconoscimento dei segni di presenza delle specie di ungulati e grandi carnivori nel loro habitat naturale, con il corredo di lezioni teoriche di biologia ed etologia e sull’applicazione delle principali tecniche di censimento e raccolta dei segni di presenza delle specie. I partecipanti potranno conoscere i veri protagonisti dell’ area: cervi, caprioli, camosci e marmotte nelle varie vesti stagionali.

    Aperture stagionali e pernottamento

    In Malga è presente un’area pic-nic e la possibilità di pernottamento con 14 posti letto.

    ORARI DI APERTURA
    APRILE/MAGGIO – OTTOBRE
    SABATO E DOMENICA dalle 9.00 alle 17.00
    (salvo condizioni meteo che rendano inagibile l’area)


    Biglietto d’ingresso
    € 3,00 adulti
    Gratuito per ragazzi/e fino a 14 anni
    II costo per l’entrata è previsto dal capitolato (art. 4) della Comunità Montana della Lessinia – Parco Naturale Regionale della Lessinia.


    In altri giorni solo gruppi su prenotazione
    info@malgaderocon.it
    facebook.com/malgaderocon
    Tel. 045.8009686   –   392.9961472

    Come arrivare:

    Malga Derocon: Una gemma di tutela ambientale

    I cervi e il loro ambiente